Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2007

Calma piatta

Giornata inutile, mesta. Ho fatto i muffin con le goccie di cioccolato. Ho fatto uno strappo alla dieta e ne ho assaggiato uno (ho fatto il conto, stiamo sulle 160Cal a muffin) sono buoni, peccato però che con l’umore a terra non ti gusti nemmeno un dolcino.

Mi mancano dieci pagine e ho finito di studiare per l’esame che sto preparando. Ora si tratta di contattare la professoressa per fissare la data e mettersi a ripassare. Ma anche questo non mi entusiasma troppo.

Sono stanca di cose che vanno storte, sono stanca di ricevere brutte notizie. Sono stanca anche di stare in mezzo a due fuochi, stufa di essere chiamata in causa quando faccio di tutto per starne fuori. Stanchissima di essere considerata una risorsa da allocare, di non essere considerata come una persona, ma come un mezzo per arrivare ad uno scopo o scaricare l’altrui coscienza.

E’ stato un anno lungo e bruttissimo, manca più un mese alla fine e letteralmente mi trascino.

Mah.

Però, in tutto questo c’è una cosa positiva, una cosa che mi rallegra e mi rende felice:

Ciao, sono Oreste

La micia di mia sorella Olga era tanto triste e sola, così si sono decisi a prenderle un fratellino con cui giocare e con cui fare la nanna. Purtroppo non ho ancora visto di persona il piccolo Oreste, perché si deve ancora ambientare e si spaventa subito correndo a nascondersi sotto i mobili.

Gattacci, piccole meraviglie, se non ci fossero loro sarei disperata, altro che malinconica.

Annunci

Read Full Post »

Vinci un iPhone!

Ecco un modo furbissimo per ottenere una visibilità mostruosa in poco tempo e con una spesa tutto sommato relativa:
fai un concorso mettendo in palio un oggetto molto ambito e che in Italia non è ancora disponibile. Un oggetto che prima ancora di uscire era già un oggetto di culto. Ce l’hai? Bene, a questo punto, per partecipare al concorso e vincere l’ambito oggetto, dì alle persone di linkare il sito con la pagina del contest nel proprio blog. Una cosa da nulla, chi che possiede un blog non parteciperebbe?

A questo punto il gioco è fatto. Ti ritrovi con una pubblicità smodata nel giro di pochi giorni.

Un’idea geniale, che hanno avuto quelli dello staff di The Apple Lounge

Naturalmente l’oggetto di culto di cui si parla non può non essere che l’ iPhone ^_^

Read Full Post »

Cat Macro

Alla fine non ho resistito alla tentazione e ho fatto il mio primo tentativo di Cat Macro… Siate clementi nel giudicarlo, è pur sempre il primo tentativo!
CatMacro

Si ringrazia Kasumi per la collaborazione (e per gli effetti speciali!) ^_^

Read Full Post »

Rimbambimento

Per colpa di questa brontolona…

Gatta ingrata...

… ho passato una nottata tremenda ):
Ho dormito pochissimo e sono completamente rimbambita (sì, più del solito anche se sembra difficile q: )

Read Full Post »

Certa gente è singolare

Capita spesso di trovarsi a parlare in rete con persone di argomenti molto tecnici e specifici. Forum, gruppi di discussione e mailing list permettono ad appassionati, studiosi e semplici curiosi di condividere informazioni e nozioni su argomenti molto settoriali e che non si discutono normalmente dal fruttivendolo.

E spesso si prende dimestichezza con la materia, perché sei obbligato a ragionarci sopra al di là di quello che è il semplice apprendimento della nozione.

Per questo mi piace frequentare quei luoghi e mi piace dare il mio contributo.

Mi piace un po’ meno quando passa gente a caso, che della materia in questione sa poco o niente, fa domande allucinanti che palesano il fatto che non ha idea di cosa stia parlando… Rispondergli è rischioso: non si capisce bene cosa vogliono sapere e non si capisce bene a che livello di approfondimento siano interessati. Così ti armi di pazienza e ti prepar ad una discussione generale, senza tecnicismi, anche per sondare un po’ il terreno.

La cosa ODIOSA è quando questi non si sentono rispondere come vorrebbero e ti danno contro, dicendo che dici cose SBAGLIATE e che sei IGNORANTE… e non si rendono conto che chiunque abbia un minimo di cognizione di causa capisce da sunito chi dei due è l’ignorante, basta vedere anche solo come vengono poste le domande.

Mi è capitato in questi giorni un tizio che chiedeva informazioni di genetica. Ora io non sono un genio, ma è il mio pane quotidiano, ho preso 30 all’esame di genetica e 30 a quello di biologia molecolare, ho studiato su 4 libri diversi e credo di avere un buon livello di conoscenza della materia. Questo tizio fa domande sconnesse e prive di senso, cerco di rispondere per chiarirgli almeno le idee, lui mi CORREGGE linkando pagine internet che lo contraddicono (e manco se ne accorge), risponde fischi per fiaschi… Ti viene il dubbio di esserti spiegata un pochino male, magari nel tentativo di non essere troppo tecnica, così riscrivi la cosa con un po’ più di approfondimento.

Il tizio per tutta risposta dice di nuovo che SBAGLI e ti liquida con frasi tipo “ho già trovato altrove quello che volevo e ti contraddice”, al ché perdi la pazienza e mandi il tizio a spigolare, però ti resta un nervoso addosso che se lo avessi a portata di mano lo strangoleresti -___-

E lui ha la bella pensata di prenderti pure per i fondelli, denigrando le tue risposte e dicendoti che in materia sei decisamente “carente” ed ignorante, ridendo del fatto che lo fai praticamente come lavoro o_O
Scema io che dò corda a questa gente -__-

Read Full Post »

E’ da quando girottolo per Flickr che sbavo guardando le foto macro che compaiono nella pagina di explore.
Finora potevo solo limitarmi a sbavare dietro alle foto degli altri, ma finalmente posso divertirmi anche io ^_^

Qui i primissimi tentativi:

Sunny Girl

Lavanda

Lavanda

Read Full Post »

Crea la tua nazione!

Per chi, come me passe buona parte della giornata in rete, ecco un giochino poco impegnativo e simpatico ^_^

Questa è la mia nazione, ovvero il Sultanato di Pallino ^_^

Ecco quello che si dice della mia nazione:

“The Sultanate of Pallino is a tiny, environmentally stunning nation, notable for its burgeoning cat population. Its compassionate, intelligent population of 5 million are free to do what they want with their own bodies, and vote for whoever they like in elections; if they go into business, however, they are regulated to within an inch of their lives.

The large government juggles the competing demands of Healthcare, Social Welfare, and Education. The average income tax rate is 29%, but much higher for the wealthy. A substantial private sector is led by the Pizza Delivery industry, followed by Book Publishing and Uranium Mining.

Crime is moderate, and the police force struggles against a lack of funding and a high mortality rate. Pallino’s national animal is the cat, which frolics freely in the nation’s many lush forests, and its currency is the zampino.”

Read Full Post »

Older Posts »